L’8 dicembre torna Abbadia Città delle Fiaccole

Fiaccole di NataleTutto è pronto a Abbadia per la Città delle Fiaccole, il progetto delle festività natalizie, che accompagnerà turisti e cittadini dall’8 dicembre al 7 gennaio, passando per l’immancabile appuntamento delle Fiaccole di Natale.

Sarà un grande evento – spiega un comunicato – alla riscoperta della tradizione, con laboratori di cucina e di manualità per piccoli e grandi e la volontà di valorizzare il passato, per tornare a vivere il significato più vero ed autentico della principale solennità dell’anno.

Si comincia, come sempre, durante il Ponte dell’Immacolata, quando la “Benedizione del ceppo” e l’accensione delle luminarie daranno il via alla festa. Inizierà ufficialmente la costruzione delle Fiaccole e verranno inaugurate la mostra dei presepi “Segui la Stella”, la serie di mostre e conferenze presso il Museo di Arte Sacra dell’Abbazia e il calendario dell’avvento (una divertente esperienza che, di settimana in settimana, aprirà una finestra a sorpresa nelle vie del centro o del centro storico, da scoprire, rispondendo a degli indovinelli).

E già che si parla di una festa del fuoco, nella serata dell’8 dicembre Piazza Fratelli Cervi ospiterà lo spettacolo del fuoco di Lux Arcana.  Tra sabato 9 e domenica 10 con la Festa della Creatività e Viale Roma in festa il centro si riempirà di musica, intrattenimenti e street food.

Il 14 dicembre sarà la giornata dedicata ai bambini delle scuole elementari con l’accensione della Fiaccolina e il mercatino del pomeriggio e nel fine settimana del 16 e 17 dicembre l’attenzione sarà dedicata al benessere con tanti eventi dedicati alle cure del corpo e dell’anima e ai rimedi della nonna.

Spazio anche ai Babbi Natale sui pattini e alla Festa dell’olio. Protagonista anche il teatro con “La mistica del fuoco”, il 16 dicembre presso il Teatro Servadio e il 18 dicembre al Cinema Teatro Amiata una grande esclusiva nell’ambito della stagione teatrale: lo spettacolo “Sorelle Materassi” con Lucia Poli, Milena Vukotic e Marilù Prati.

Il 22 dicembre spazio alla musica con il concerto dell’Arcadia Wind Orchestra, mentre il giorno dopo sarà interamente dedicato ai cittadini di Abbadia con un Flash Mob tutto natalizio nel pomeriggio e la Festa degli auguri presso il Municipio in serata.

La sera del 24 dicembre le Fiaccole, l’antica tradizione, torneranno a risplendere nell’attesa del Natale, riscoprendo e rivelando tutta la loro ancestrale meraviglia. Come di consueto, la solenne benedizione del fuoco e la cerimonia di accensione avranno inizio alle ore 18, davanti al palazzo municipale.

Il 25 dicembre, dopo la tradizionale messa in Abbazia, per le vie del paese arriverà Babbo Natale in persona a portare dolci e piccoli doni ai bambini, mentre il giorno di Santo Stefano e il successivo 27 dicembre sarà la Chiesa di Santa Croce a ospitare due eventi musicali: i canti di Natale della classe terza della scuola primaria di Abbadia e il concerto della Corale G.P. da Palestrina.

Giovedì 28 e sabato 30 dicembre il Cinema Teatro Amiata offrirà lo spettacolo “La signora delle camelie” tratto da La Traviata di Giuseppe Verdi, a cura dei maestri dell’associazione “Ad alta voce” di Parigi e dell’Opera di Bruxelles. Il 31 dicembre l’anno 2017 si chiuderà con grandi festeggiamenti e con due eventi: il “Capodanno in piazza” in Viale Roma e la “Red Pants Night” presso la discoteca Club 71.

Il mese di gennaio verrà inaugurato dal consueto Concerto di Capodanno in Abbazia e proseguirà con lo spettacolo di Jesus Christ Superstar al Teatro Amiata. Il giorno della Befana il presepe vivente sfilerà dal Comune sino all’Abbazia e nel chiostro, al pomeriggio, sarà la Befana in persona a far visita a tutti i bambini.

Il 7 gennaio il periodo natalizio si chiuderà in bellezza con il Premio Letterario Città delle Fiaccole e la premiazione della “Miglior Fiaccola” dell’edizione 2017-2018.

Ma le novità non finiscono qui. Quest’anno ad accompagnare il periodo di Natale ci saranno anche la cartolina da collezione “Abbadia San Salvatore, Città delle Fiaccole – La tradizione e la magia del Natale” della quale sarà possibile fare l’annullo postale il 29 dicembre presso l’Info Point in Viale Roma.

L’altra grande novità è rappresentata dalla “Fiaccola Card”, una carta che verrà distribuita ai clienti degli hotel e a coloro che faranno acquisti o ingressi nei negozi, nelle attività e nei centri sportivi di Abbadia e con la quale si potranno avere sconti al cinema, in piscina, nei musei e in tutti i negozi aderenti all’iniziativa.

Ogni settimana, infine, laboratori ed intrattenimenti per bambini, cooking show e cooking class, le attività presso il Parco Museo Minerario, le band itineranti ed il programma cinematografico del Cinema Teatro Amiata. Tutto il calendario completo è già disponibile sul sito www.cittadellefiaccole.it.

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>