Trentenne muore a Stazione Amiata

img_9127-1Un uomo di circa 30 anni, originario di Pisa, è morto a bordo di un treno che ripercorreva la vecchia tratta tra Grosseto a Siena. Secondo una prima ricostruzione il ragazzo sarebbe soffocato con qualcosa che stava mangiando.

La sciagura è avvenuta domenica 3 dicembre, nel primo pomeriggio. Poco dopo che il convoglio aveva superato la stazione di Monte Amiata Scalo. I soccorsi sono arrivati alla successiva fermata di Torrenieri, ma purtroppo non c’era più niente da fare. Quella che doveva essere una domenica da trascorrere in famiglia, purtroppo si è trasformata in tragedia. (jori diego cherubini)

 

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>