Piscina Amiata: sabato 18 l’inaugurazione del nuovo impianto

768x576xIMG-20150415-WA0004.jpg.pagespeed.ic.q5BDeqEHz1

—P—

Domani la tanto attesa inaugurazione della piscina

Abbadia San Salvatore. Finalmente ci siamo, sabato 18 aprile l’inaugurazione della nuova piscina. L’impianto ha già riaperto i battenti da qualche giorno, tornando a ospitare centinaia di appassionati e sportivi, ma era indispensabile festeggiare l’evento con l’attenzione dovuta e se lo stesso vicepresidente nazionale della UISP, Simone Pacciani (che sarà presente all’evento), non ha esitato a definire l’impianto “Una delle piscine più belle e moderne del Centro Italia e non solo”, davvero non si poteva non dedicare un momento esclusivo a questo avvenimento, salutato con grande gioia e soddisfazione dalla comunità di Abbadia San Salvatore e da tutta l’Amiata.

Si comincerà già a partire dalle 15.30 con lo spazio riservato alla stampa. Per circa un’ora sarà possibile per tutti gli addetti ai lavori effettuare interviste e riprese. Dalle 16.20 comincerà la festa, con la Filarmonica Giacomo Puccini che si esibirà all’esterno della struttura, nell’attesa dell’arrivo delle autorità e della cittadinanza. Seguirà il momento dei saluti da parte del sindaco di Abbadia, Fabrizio Tondi e dei vari livelli UISP, provinciale, regionale e nazionale, oltre al rappresentante del CONI che precederanno il tradizionale taglio del nastro. Sarà quindi possibile per il pubblico entrare nelle aree appositamente riservate e assistere alla dimostrazione della squadra Piscina Amiata, mentre nell’area palestra sarà allestito un piccolo rinfresco.

Un legame sempre più forte, destinato ad aumentare nel tempo, quello tra il comune di Abbadia San Salvatore e la UISP nazionale, tanto che il vicepresidente Pacciani ha avuto modo di dichiarare in una recente intervista che “Fin da subito abbiamo cercato di far passare il concetto che la piscina è un bene di tutti, soprattutto dei cittadini di Abbadia e della zona Amiata tutta. Per avere garanzie su efficienza, compartecipazione, qualità abbiamo fatto eseguire tutti i lavori di ristrutturazione a ditte della zona, abbiamo formato istruttori e bagnini di Abbadia e dintorni, stiamo coinvolgendo dirigenti del luogo che da subito, dall’uscita del bando di gara, si sono messi a disposizione del progetto. Abbiamo incominciato a collaborare con le aziende del turismo e commerciali del paese, perché la piscina può essere veramente uno strumento di sviluppo e di rilancio turistico per la zona.” Della stessa opinione anche l’assessore al turismo di Abbadia, Luca Ventresca: “Una piscina in un territorio come il nostro vale come l’oro. La aspettavano con ansia tutti i cittadini dell’Amiata. Dai primi segnali sul numero delle iscrizioni e sulla qualità del servizio (la piscina è in funzione da lunedì 13 aprile), non posso far altro che ringraziare la UISP Siena. Un plauso vorrei anche farlo alla UISP di Abbadia che ha seguito e seguirà il progetto assieme ai gestori.”

Articoli correlati: Abbadia San Salvatore, il 13 aprile apre i battenti la Piscina Comunale - Piscina Comunale di Abbadia San Salvatore: la UISP cerca figure professionali da assumere - Proseguono i lavori per il rifacimento della piscina di Abbadia. Tondi: “Intervento prioritario e strategico” - Lavoro, fortuna e amore per i lettori di Abbadia News-La Postilla - Parco La Pineta: nuovo progetto per rispondere alla necessità del taglio - Cinque mesi di amministrazione: il sindaco Tondi fa il punto della situazione

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>