Tirreno-Adriatica, attesa per Froome e Nibali, ma l’Amiata è ancora esclusa

t03_trevi_alt-u25060103639428d-772x458gazzetta-web_mediagallery-page-2Ancora una volta la Tirreno Adriatica, al pari del Giro d’Italia, snobberà, per così dire, il Monte Amiata. Però ci passerà vicino. Infatti la carovana di ciclisti e addetti ai lavori, durante la tappa Follonica-Trevi, prevista per venerdì 9 marzo, passerà, fra l’altro, da Sant’Angelo Scalo, Montalcino, San Quirico d’Orcia, la Foce e Chianciano Terme. Un’occasione per vedere da vicino campioni del calibro di Vincenzo Nibali, Froome, Duomulin, il “nostro” Aru, Bardet, Uran, Porte, Sagan, e via scorrendo. Vista la grande passione per il ciclismo che circola fra gli Amiatini, sarebbe bello, prima o poi, vedere uno dei paesi della montagna diventare sede di tappa, per una partenza o, meglio, un arrivo. Chissà. jdc

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>