“Grazie a chi ha aiutato Riccardo durante la malattia”

riccardo-ferretti“Un grazie dal profondo del cuore a chi ha aiutato Riccardo e noi”

Cinzia Terzuoli e le sue figlie, Rachele e Giulia Ferretti, hanno voluto esprimere il loro ringraziamento al Servizio di assistenza domiciliare dell’Asl, che opera sul territorio Amiata-Val d’Orcia, per l’aiuto ricevuto durante la malattia del loro marito e padre, Riccardo Ferretti, venuto a mancare di recente.

“Vorremmo ringraziare – scrivono – chi, nei mesi di malattia di Riccardo, ci ha aiutato e accompagnato in questo cammino di dolore, permettendoci di assisterlo nella sua amata casa, vicino alle sue piante grasse, alle sue oche, alle sue moto e a noi, regalandoci momenti di vita familiare e di amore che in ospedale sarebbero stati impensabili. In questa Italia allo sbando, noi tutte siamo rimaste stupite da un servizio così efficiente, portato avanti da persone motivate e umanamente stupende. Ringraziamo dal profondo del nostro cuore Ivonetta, Vanessa, Marco, Jacopo, Sara, Gigliola, Grazia e la dolcissima dottoressa Anna Paola Pecci”. (D.P.)

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>