“Preghiera per Francesco”, l’amiatino Alborghetti incontra il Papa

04038_10092016[1]Fede

Riceviamo e pubblichiamo(*)

“Papa Francesco mi ha convocato, all’ultim’ora, alla speciale Udienza Giubilare di sabato scorso, 10 settembre”

Gli è piaciuta la mia “Preghiera per Papa Francesco”, scritta in risposta alle sue continue richieste di “pregate per me!”. Gliela avevo inviata con una semplice lettera. Poi, una telefonata e l’invito. E così gliel’ho consegnata personalmente, insieme al libro “Nessuno resti indietro / Papa Francesco, la dignità del lavoro e l’inclusione sociale”, che tra l’altro sarà presentato in Toscana, il prossimo ottobre a Piancastagnaio (Monte Amiata, Siena). Con me c’era il collega Paolo Sandini della Velar-Roma. Momenti bellissimi, con il Papa meravigliato e commosso. Il Papa ha ascoltato con grande attenzione la lettura della preghiera, tenendo la mano destra sul mio braccio. Abbiamo poi avuto un breve ma intenso dialogo. Ha pure indossato il braccialetto con incisa la preghiera!Le immagini parlano da sole. (*Roberto Alborghetti)

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>