Celebrazioni per il Giorno della memoria

giornatamemoriaIl Comune di Castiglione d’Orcia, in collaborazione con varie associazioni, ha organizzato le celebrazioni per il Giorno della Memoria.

Giovedì 25 gennaio alle ore 12 il sindaco, Claudio Galletti, interverrà sul tema presso le scuole; nel pomeriggio (ore 14,30) nella Sala Pro Loco in Viale Marconi saranno effettuate delle proiezioni e gli alunni presenteranno i loro lavori; poi, in corteo, i partecipanti raggiungeranno Piazza “Il Vecchietta”, dove una parte della sede storica comunale ospita la “Stanza della Memoria”.

Si terrà, quindi, una breve cerimonia, con l’apposizione di una targa, per ricordare due internati militari nei campi di concentramento nazisti nati nel comune castiglionese: il carabiniere Federico Naldi, che era nato a Rocca d’Orcia il 25 maggio 1909 e morì a Mauthausen (probabilmente per fame) il 13 novembre 1944 e il Caporalmaggiore Franco Sbrilli, nato a Campiglia d’Orcia il 12 maggio del 1922 e internato a Luckenwalde (Brandeburgo) dal 1943 al 1945, scomparso di recente e che aveva affidato a uno scritto curato dalla nipote Irene Sbrilli i suoi ricordi di quel tristissimo periodo, testimoniando in prima persona, fin quando ha potuto, le nefaste esperienze vissute.

Al termine saranno lanciate in aria delle “Lanterne di luce” naturale, mentre gli esercizi commerciali e la cittadinanza sono invitati nella serata ad accendere un lume in ricordo della Shoa.

Sabato 27 gennaio alle 18 la Sala Pro Loco ospiterà il concerto “Musiche per la memoria”, con il “Trio Tritone” composto da Andrea Agostini (clarinetto), Umberto Ugoberti (fisarmonica) e Maurizio Costantini (contrabbasso); le esecuzioni musicali saranno intervallate da letture proposte, per la regia di Giada Guidotti, dagli attori della compagnia teatrale campigliese. Daniele Palmieri

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>