Abbadia Futura contro l’ampliamento della discarica

poggioIl capitolo della discarica di Poggio alla Billa – scrive in un comunicato la lista Abbadia Futura – deve chiudersi, altro che ampliamento. Dopo esserci sobbarcati per anni questa incombenza è ora di finirla.

Le cosiddette ricadute sul territorio non sono state adeguate ai proventi di chi l’ha gestita e non vogliamo le elemosine mentre i milioni escono dal territorio. E’ ora di finirla non solo con la discarica ma con la politica di sfruttamento che ha portato la zona a condizioni inaccettabili, impoverita e screditata.

Ci sono altre sfide che ci attendono in futuro e non possiamo buttare via il tempo dietro alle facili soluzioni, che poi si rivelano sempre fallimentari. Abbiamo già dato, ora vadano a farla da un’altra parte; al suo ampliamento abbiamo sempre contrapposto un investimento verso la fattibilità dei rifiuti zero, così come all’insensato ampliamento della geotermia continuiamo a proporre il risparmio e non l’ulteriore produzione energetica.

Se negli anni l’amministrazione avesse mosso dei passi in queste direzioni magari non ci saremmo trovati alla scadenza del contratto con Siena Ambiente in una condizione svantaggiata. Inoltre il paragone tra le basse ricadute della nostra discarica e quelle molto superiori di altre come “Peccioli” conferma la tesi che l’Amiata ha urgenza di liquidare subito tutte le politiche lontane dagli interessi locali. Le risposte ai problemi che ci attanagliano sono state deludenti e peggiorative.

Amministrare un territorio significa saperlo valorizzare, non svendere, significa farlo contare, non marginalizzarlo; ma basta guardarci intorno per capire da che parte stanno i nostri indegni rappresentanti. Finché le serrande delle attività continueranno ad abbassarsi a poco serviranno le casse comunali in stato accettabile, a poco serviranno ai privati e al tessuto sociale-economico della comunità. A questa amministrazione diciamo: se non siete in grado di dare risposte all’altezza delle esigenze, se non siete in grado di creare prospettive di futuro sul territorio andate a casa. (Abbadia Futura)

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>