A Castiglione arriva il nuovo parroco

castiglione-dorcia-la-rocca-a-tentennano

Il nuovo parroco, don Giacinto Di Polito, farà il suo ingresso ufficiale il prossimo fine settimana, nelle unità parrocchiali di Campigliad’Orcia-Bagni San Filippo e Castiglione d’Orcia-Gallina: nella prima, sabato 23 Settembre alle 17, concelebrando la s. Messa con il vicario generale della diocesi senese, mons. Giovanni Soldani; nella seconda la mattina di domenica 23 alle 10,30 nella Pieve dei Santi Stefano e Degna, nella celebrazione presieduta dal vescovo diocesano, mons.

Antonio Buoncristiani. A quasi un anno di distanza dalla partenza del precedente parroco, don Salvatore Rosa, al termine degli ordinari nove anni di permanenza, arriverà dunque un nuovo sacerdote ad assicurare la cura d’anime di queste comunità. Don Giacinto, di origini salernitane, è stato ordinato sacerdote nel 1994. Giunse nella diocesi di Siena-Colle di Val d’Elsa e Montalcino cinque anni più tardi e fu destinato dall’allora vescovo mons. Gaetano Bonicelli alla parrocchia di Montelaterone (nel versante grossetano dell’Amiata).

Nel 2010 fu nominato parroco di Vescovado di Murlo e, successivamente, anche amministratore parrocchiale a Casciano di Murlo. Le Comunità parrocchiali sono pronte ad accogliere con gioia il loro nuovo parroco, dopo gli undici mesi trascorsi con l’economo diocesano mons. Giuseppe Acampa nominato amministratore pro-tempore e la cura pastorale affidata da prima a don Gianni Lanini, vicario foraneo e parroco a Castel del Piano e, dalla metà del gennaio scorso, a don Carmelo Locicero, amministratore parrocchiale a Buonconvento e Ponte d’Arbia. Daniele Palmieri

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>